“L’incontro”, personale del maestro Mai Lin alla Galleria d’Arte Triphè

“L’incontro”, la personale del maestro Ma Lin, patrocinata dall’Ufficio Culturale dell’Ambasciata della R.P. Cinese in Italia e curata da Maria Laura Perilli, rimarrà esposta fino al 22 Aprile presso la Galleria d’Arte Triphé

Il maestro Ma Lin e Maria Laura Perilli, curatrice della mostra (Foto profilo Facebook Galleria Triphè)

Il Maestro, formatosi presso la prestigiosa Accademia di Hubei a Wuhan e successivamente presso l’Accademia di Bologna, è già noto al panorama artistico del nostro Paese anche come promotore di progetti-mostre interculturali di giovani talenti cinesi in Italia, come “Art from China. Universe Woman”.

La sua arte  ”figurativo e concettuale’‘ trova nella personale “L’incontro”, la massima espressione: “In essa è insito, sin dai primi lavori, il germe dell’interrogativo, della messa in discussione delle cose, a cui l’uomo dovrebbe sempre tendere, con lo scopo di migliorare se stesso ed aprirsi, di conseguenza, con maggiore generosità, all’altro. Una pittura che esalta il corpo, i volti, le espressioni, per sottolineare la centralità, tutta rinascimentale, dell’uomo, unita ad uno status di leggerezza, immediatezza zen, tipico della cultura orientale. E’ il tentativo di una sintesi mediata, tra l’horror vacui occidentale e la dinamicità, velocità di espressione e fascino dell’assenza, tipici del mondo Orientale”, come evidenziato da Maria Laura Perilli, curatrice della mostra.

Informazioni

  • Ingresso libero
  • Indirizzo: Galleria d’Arte Triphé, Via delle Fosse di Castello 2, Roma
  • Orari: dal martedì al venerdì (10.00-13.00 16.30-19.30) il sabato (16,30-19,30)