Bonus Mamma 2017

Bonus Mamma 2017 al via, come fare domanda?

Bonus Mamma 2017

Oltre 27mila domande nel primo giorno e mezzo nel quale è stato possibile fare la richiesta online per il Bonus mamma da 800 euro corrisposto dall’INPS per tutte le donne, italiane e straniere, che hanno avuto o adottato un figlio dal 1 gennaio 2017, o per quelle giunte già al termine del settimo mese di gestazione.

L’incentivo, introdotto con l’ultima legge di Stabilità, verrà corrisposto in un’unica soluzione e in relazione ad ogni figlio nato, adottato o affidato  e spetta fino al compimento dei tre anni del bambino o tre anni della sua entrata in famiglia, in caso di adozione o affido.

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA: 

A partire dal 4 maggio 2017 ed entro il 31 dicembre dello stesso anno, quindi, potranno presentare domanda e ricevere il Bonus mamma tutte le gestanti o le neo mamme in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza in Italia;
  • cittadinanza italiana o comunitaria;
  • le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria;
  • le cittadine non comunitarie in possesso del permesso di soggiorno UE di lungo periodo oppure di una carta di soggiorno per familiari di cittadini europei.

I DOCUMENTI 

Le domande dovranno essere corredate da:

  • un certificato in originale che attesti la gravidanza o, nei casi consentiti dalla legge, in copia.
  • in alternativa, è possibile indicare il numero di protocollo telematico del certificato rilasciato dal medico del servizio sanitario nazionale o convenzionale ASL.
  • solo per le future madri non lavoratrici, in alternativa al certificato di gravidanza, è possibile indicare il numero identificativo a 15 cifre di una prescrizione medica emessa da un medico del SSN.
  • se la domanda è presentata per un parto già avvenuto, la madre dovrà autocertificare nella domanda il Codice Fiscale del bambino
  • in caso di adozione o affidamento preadottivo e con riguardo ai provvedimenti giudiziari, bisogna allegare alla domanda il provvedimento giudiziario
  • le cittadine non comunitarie dovranno, inoltre, presentare la copia di uno dei titoli di soggiorno.

 

LA PROCEDURA 

La domanda dovrà essere presentata on-line all’Inps in questo modo:

  • via web soltanto dagli utenti  che dispongono di un PIN dispositivo per l’accesso al sito;
  • tramite Contact Center al numero verde da telefono fisso 803.164 o al numero 06164164 per le chiamate da cellulare;
  • tramite un patronato.

 

È possibile consultare la circolare sul bonus mamma 2017 tramite il sito www.inps.it.

 

Cristina Diaz
08/05/2017