IV edizione del Festival della cultura Russa. Dedicata a Dostoevskij

In occasione dei 200 anni dalla nascita di Fedor Dostoevskij la VI edizione del Festival della Cultura Russa di Roma terrà tre giorni di incontri, dal 28 al 30 ottobre, conferenze e workshop dedicati al grande scrittore russo. Il festival è presentato dall’Istituto di Cultura e Lingua Russa di Roma in collaborazione con il Forum di Dialogo Italo Russo. Sarà fruibile in diretta streaming, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube e in presenza (per quest’ultima modalità i posti sono però  esauriti).

Programma:

Giovedì 28 Ottobre: ore 17 Apertura del festival Presentazione di “I ragazzi di Leningrado. Memorie di uno studente italiano in Urss”, intervengono l’autore Carlo Fredduzzi e l’editore Sandro Teti.
Ore 19 Dostoevsky – Trip Conferenza sul testo teatrale di Vladimir G. Sorokin, a cura di Bianca Sulpasso (professore associato di letteratura russa, Università di Roma “Tor Vergata”).

Venerdì 29 Ottobre: ore 17 Il Grande Inquisitore Conferenza sulla Leggenda del Grande Inquisitore e la sua ricezione in Italia, a cura del professor Cesare G. De Michelis.
Ore 19 Alla scoperta di San Pietroburgo Presentazione della guida letteraria “A San Pietroburgo con Nabokov”, di Fabrizio Pasanisi, edito da Giulio Perrone.

Sabato 30 Ottobre: ore 10 Laboratorio di scrittura creativa Laboratorio di scrittura creativa sul racconto: Fedor Dostoevskij e “Le notti bianche”, a cura dell’Agenzia di servizi editoriali InkEdit. Il laboratorio sarà articolato in due momenti:  10/13 a carattere teorico con analisi del testo di Dostoevskij.  14/16.30 interamente dedicato alla scrittura e alla revisione del proprio racconto.
ore 17 Dostoevskij e il suo tempo Conferenza a cura di Guido Carpi (professore ordinario di letteratura russa, Università Orientale di Napoli).
ore 19 I fratelli Karamazov Invito alla lettura di “I fratelli Karamazov” a cura di Marco Caratozzolo (professore associato di letteratura russa, Università di Bari “Aldo Moro”).