26/11: al kif kif sguardo sulla canzone di protesta tra Italia e Tunisi

Venerdì 26 novembre alle 18 e 30, al bar multiculturale Kif Kif, che si trova in via Macerata 54, andrà in scena una serata di parole e musica, dal titolo Mediterraneo folk
Sguardo incrociato sulla canzone di protesta tra Italia e Tunisia. Interverranno Ahmed Daoud – storico e ricercatore indipendente
Alessia Carnevale – ricercatrice di studi arabo-islamici. Della musica si occuperanno invece Ahmed Daoud e Safouan Azouzi.

L’argomento su cui verteranno gli interventi dei due studiosi saranno sullla musica popolare del napoletano e del sud tunisino negli anni ’70 e’ 80, si parlerà di canti di lotta. Anche le musiche seguiranno naturalmente questo filone.