All’ambasciata di Bolivia la presentazione del libro inedito di Gamaliel Churata


copertina del libro



Resurrección de los muertos, questo il titolo dell’opera, verrà presentato venerdì 14 gennaio dalle ore 17 presso la sede dell’ambasciata in via Brenta 2. Il libro inedito contribuisce ad arricchire la conoscenza dell’universo poetico dell’autore, di cui è stata disponibile finora la sola opera El pez de oro (1957). Gamaliel Churata, pseudonimo di Arturo Peralta (Arequipa 1897-Lima 1969), fu giornalista e scrittore andino e fondò diversi gruppi letterari, proponendo la sua particolare fusione di indigenismo con avanguardismo. In Resurrección de los muertos l’alter ego dell’autore dialoga con Platone fino a convincerlo, dal punto di vista andino, dell’inesistenza della morte così come in occidente è concepita, scontrandosi con il pensiero occidentale con uno stile ora polemico, ora ironico.


Alla presentazione interverrà il professore di letteratura ispanoamericana Riccardo Badini dell’Università di Cagliari che, dedicatosi dagli anni ’90 alla raccolta e allo studio degli inediti dell’autore andino, ha curato la pubblicazione e lo studio introduttivo a Resurrección de los muertos. Interverrà inoltre il Dott. Eduardo Ugarteche (consigliere dell’Ambasciata di Bolivia). Al termine della presentazione verrà offerto un aperitivo a base di quinoa, pianta erbacea dai semi minuti di sapore acre, coltivata da tempi remoti come cereale nelle regioni andine.