Home Cittadinanza

Cittadinanza

Centro Arrupe, il binario dell’accoglienza verso l’autonomia

Porte aperte al centro Arrupe gestito da Astalli, dove l'accoglienza parte dalla costruzione dell'autonomia.

Servizio Civile Universale: il 10 ottobre 2019 scade la domanda

Il Servizio Civile si rivolge a ragazze e ragazzi, fino ai 28 anni, sia italiani che stranieri con un regolare permesso di soggiorno o in attesa del permesso

Siamo Umani: Business Lab per “inventare” il lavoro

Il 70 per cento del gruppo è composto da donne, in linea con gli obiettivi del bando di Intersos e Unchcr: PartecipAzione 2019 per l’empowerment femminile
Dossier Viminale

Dossier Viminale: cos’è cambiato dal 1° agosto 2017?

Meno sbarchi dalla Libia, Egitto e Tunisia, in crescita quelli dalla Turchia, Algeria e soprattutto dalla Grecia. Tagli drastici e non proporzionali sull'accoglienza.

Decreto sicurezza bis “qualcuno dovrà pagarne le conseguenze”

Il direttore di Open Arms denuncia il disprezzo della vita umana delle istituzioni italiane con il varo della nuova legge contro l'immigrazione clandestina
ONG in mare - Foto Mission Lifeline

Decreto Salvini bis, dalla bozza al testo approvato: cosa prevede

Decreto Salvini bis, dalla bozza al testo approvato: cosa prevede per i migranti e con quale intento nasce il nuovo provvedimento del governo.

Progetto Ponti: restare, intraprendere, riuscire

Dal Ministero dell'Interno 2 milioni e 357 mila euro per il progetto Ponti.Inclusione sociale ed economica, giovani e donne, innovazione e diaspore: testimonianza e risultati.

Perché ci conviene: l’inclusione dei cittadini stranieri di #EroStraniero

Analisi e dibattito parlamentare sulla promozione del lavoro e dell’inclusione della popolazione straniera della campagna "Ero Straniero"
Capodanno bangla luglio 2019 - foto gma

Capodanno Bangla: a Roma si festeggia (in ritardo) l’anno 1426

Le comunità immigrate dal Bangladesh, India, Pakistan, Sri Lanka e Nepal festeggiano insieme l'anno 1426 secondo il Boishaki Mela

Shukry Said portavoce dell’Osservatorio “Migrare”

Tutti parlano degli immigrati con scarsa cognizione. Si trascura il fatto che l’immigrazione e’ un fenomeno geoeconomico che non può essere impedito