Prevenzione donna: segui i bollini rosa della Open Week Onda

Open week Onda
Open week Onda

Una settimana tutta dedicata alle donne per promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili. Questo lo scopo della Open Week Onda, organizzata da  Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere,  che dal 16 al 22 aprile segnala tramite il “bollino rosa” ospedali e centri che aderiscono all’iniziativa mettendo a disposizione delle donne non soltanto visite specialistiche e controlli diagnostici, ma anche informazioni e approfondimenti. L’evento ruota intorno alla terza Giornata nazionale della salute della donna, che si terrà il 21 aprile.

Una settimana tutta in rosa, dunque, a cui la ASL Roma 1 aderisce dando spazio anche a tutte le associazioni che in modo diverso si prendono cura delle donne. Sono scese in campo infatti a sostegno dell’Open Week Onda Actionaid, RISO e Donne e Politiche familiari.

Open Week Onda:  dove e come

Seguire i “bollini rosa” , è questa la strada scoprire dove e come usufruire delle agevolazioni offerte dall’iniziativa. A tale scopo è stata dedicata una pagina web, dove è possibile conoscere le date, gli orari e le modalità di prenotazione delle diverse strutture aderenti.

Open Week Onda: i servizi offerti

Negli ospedali che hanno aderito all’iniziativa, saranno offerti gratuitamente alle donne servizi clinici, diagnostici e informativi nell’ambito delle seguenti 15 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, geriatria, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso (osteoporosi), medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, pediatria, psichiatria, reumatologia, senologia, violenza sulla donna.

Open Week Onda:  ASL Roma 1

Non solo visite e controlli diagnostici, ma soprattutto tanto spazio all’informazione per educare alla prevenzione e superare le paure legate alle patologie femminili. Momenti di confronto aperti quindi non solo alla donna, ma a tutta la popolazione e coinvolgendo anche i più piccoli. Questo il mood con cui la ASL Roma 1 partecipa alla Open Week Onda.  Il 20 aprile, ad esempio, l’Ospedale Santo Spirito in Sassia aprirà le porte del Cortile dei Frati dando spazio a una mattinata accompagnata  anche dalla musica grazie ai ragazzi dell’orchestra della Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Gioacchino Belli.

Parlare di donne significa parlare anche di “violenza sulla donna” e l’Open Week Onda dedica spazio anche a questo delicato tema con un open desk informativo presso il Poliambulatorio Sant’anna.

QUI nei dettagli il programma della settimana.

Silvia Costantini
(20 aprile 2018)

Leggi anche: