Bonus Affitto: domande fino al 18 Maggio

A partire dal 27 aprile è possibile ricevere un contributo in denaro per il pagamento dell’affitto della casa, sia che sia di proprietà di un ente pubblico che di privati. Per ottenerlo bisognerà mandare una domanda entro il 18 maggio.

La domanda può essere presentata:

  • online
  • a mano, all’anagrafe dei municipi.

Alla domanda si devono unire:

  • una copia del documento d’identità valido;
  • copia del permesso di soggiorno o della carta di soggiorno se si è extracomunitari; 
  • tre ricevute di pagamento del canone mensile

Alla domanda per il contributo è necessario allegare subito  una copia della propria carta d’identità. Invece le ricevuta del pagamento e la copia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno potranno essere mandate anche dopo aver inviato la richiesta per il contributo. 

Se si sceglie la procedura online è d’obbligo allegare l’autocertificazione. La si può stampare a partire dal link in fondo all’articolo. Chi non ha una stampante può trovare il modulo in una delle edicole convenzionate.La procedura on line consente di completare l’invio della domanda solo se viene allegato anche il modello di autocertificazione precompilato prodotto dal programma. Nel caso non si possieda la stampante occorre pertanto premunirsi del modello di autocertificazione da compilare a mano.

La domanda deve essere completata in tutte le sue parti o non verrà considerata valida.

Nella domanda bisogna scrivere il costo annuale del canone d’affitto. Si devono riportare gli estremi della registrazione all’Ufficio del Registro, se non si vive in una casa gestita da gestori pubblici. In quel caso bisognerà soltanto dichiarare di pagare il canone.

Per ricevere il contributo bisogna:

  • Essere cittadini italiani, o di un paese dell’UE.
  • Se non appartenenti all’UE bisogna avere il permesso di soggiorno
  • Se il permesso di soggiorno scade tra il 31 gennaio e il 15 aprile, sarà comunque valido fino al 15 giugno
  • Abitare nel comune di Roma e nell’edificio per il quale si chiede il contributo
  • Possedere un contratto di abitazione
  • Non essere però proprietari di un alloggio adeguato alla vita familiare
  • Possedere 28 mila euro l’anno

Per informazioni si può telefonare ai numeri 06 67105892 – 06 67105894 – 06 67103958 – 06 67106176 – 06 67106153 – 06 671072583, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00.

Clicca qui per fare la domanda online.

Clicca qui per il modello (fac-simile) della domanda cartacea.Clicca qui per l’autocertificazione per il contributo. займ на карту онлайн круглосуточно rusbankinfo.ru