10.01 al 6.03 Libreria Eli: Il Limite

Il filo conduttore di tutti gli incontri che si terranno fino al 6 marzo, alla libreria Eli, sarà la parola “Limite”. Nella Liberia di Viale Somalia 50/A a Roma, si riprende il percorso iniziato a giugno, percorso che si basa sull’acquisizione di strumenti culturali per potersi muovere al meglio nel nostro presente. La parola “Limite”  che alla base cela il significato di responsabilità, soglia da varcare per esplorare al di là di quest’ultima il possibile. Naturalmente quest’incontri oltre ad essere un approfondimento culturale, sono anche uno spazio di proposte e partecipazione attiva.

L’evento è a cura di Filippo La Porta, Luciana Scarcia e Paola Coltellacci.

Programma:

  • 24 gennaio ore 18:00-20:00La Giustizia, le ingiustizie, il carcere

con Gabriella Stramaccioni, già Garante dei Diritti dei Detenuti di Roma Capitale; Laura Andreini Salerno, direttore artistico Rebibbia Festival;

  • 07 febbraio ore 18:00-20:00Il lavoro e la vita

con Tania Sacchetti, sindacalista CGIL; Sebastiano Nata, scrittore;

  • 21 febbraio ore 18:00-20:00 – Patria e nazione

con Simona Colarizi, storica; Zakaria Mmohamed Ali, videomaker – Archivio Memorie Migranti;

  •  06 marzo ore 18:00-20:00Educazione. Chi educa chi e a che cosa?

con Sibilla Panerai, storica dell’arte; Franco Lorenzoni, maestro elementare e scrittore.

Info e contatti:

  • Viale Somalia 50/A 00199, Roma
  • Lun – Sab 10 – 13 | 16 – 19:30
  • Tel- 0686211712
  • Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail a: info@libreriaeli.it
  • Biglietto € 5