Studenti internazionali: la domanda per Università e Accademie

Il ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato le procedure per l’ingresso, il soggiorno, l’immatricolazione degli studenti internazionali e il riconoscimento dei titoli per i corsi della formazione superiore in Italia per l’anno accademico 2024-2025.

Le procedure riguardano gli studenti di Paesi extraUe residenti all’estero che vogliono frequentare corsi di università, accademie e conservatori in Italia dal prossimo anno accademico. Per quanto riguarda gli studenti extra Ue già regolarmente residenti in Italia possono, invece, iscriversi alle stesse condizioni degli studenti italiani o comunitari.

Le domande di visto dovranno essere presentate, presso le competenti Rappresentanze diplomatico-consolari, entro e non oltre il 29 novembre 2024.

Quali sono le procedure per l’iscrizione all’Università

Gli studenti internazionali che vogliono venire in Italia devono presentare una domanda di preiscrizione attraverso Universitaly.it, il portale di accesso gratuito e ufficiale del Ministero dell’Università e della Ricerca. Se la domanda di preiscrizione viene accettata, potranno avere un visto di ingresso per l’Italia e completare le procedure di iscrizione e ottenere un permesso di soggiorno per motivi di studio.

E’ possibile iscriversi: nelle Università italiane statali e non statali autorizzate a rilasciare titoli aventi valore legale, nelle istituzioni statali per l’alta formazione artistica e musicale e non statali autorizzate a rilasciare titoli aventi valore legale e le istituzioni autorizzate a rilasciare titoli di Alta formazione artistica, musicale e coreutica. Qualsiasi altra informazione e l’allegato da dover inviare all’interno del portale potrà essere complicato direttamente dal sito.