Medfilm Festival 2019: ecco la giuria Piuculture

Torna puntuale l’appuntamento con il Medfilm Festival, il primo evento in Italia dedicato alla promozione e diffusione del cinema mediterraneo. Il Festival, giunto alla venticinquesima edizione, si svolgerà dal 8 al 21 novembre tra il cinema Savoy, il Macro Asilo, il Nuovo Cinema Aquila e lo Spazio Apollo Undici.

Saranno 94 i film in programma provenienti da 36 paesi e come ogni anno, il Festival si avvarrà, della giuria Piuculture composta da quattro giurati provenienti dal Venezuela, l’Iran, la Guinea e la Romania.

Tra questi c’è Rafael Cordero che in Italia è arrivato 10 anni fa con una laurea in Sviluppo Culturale. Rafael è un ex insegnante venezuelano che in pochi mesi ha realizzato il suo progetto di costruire uno spazio di cultura nel palazzo occupato di Viale delle Province: La biblioteca mondo piccolo.

Bassirou, invece, viene dalla Guinea, è in Italia da 10 anni e nella vita, oltre a fare l’attore lavora come mediatore culturale nel centro diurno per minori stranieri Civico Zero.

E dalla Guinea all’Iran con Aida, documentarista e amante del cinema che da un’anno segue un corso di laurea in Scultura all’Accademia di belle arti di Roma.

L’ ultima nostra giurata si chiama Alexandra, una giovane imprenditrice di 22 anni di origine rumena che attualmente gestisce, insieme alla sua famiglia, tre bed and breakfast, quattordici case vacanza e un e-commerce di prodotti alimentari.

L’appuntamento con Alexandra e il resto dei giurati è fissato per il prossimo 8 di novembre alle ore 20 al cinema Savoy di Roma.

Buona visione a tutti!

Cristina Diaz
(6 novembre 2019)

Leggi anche: