Creatività e avanguardia latinoamericana allo Show Room Party – IILA

show room IILA“Questa sera assisterete ad un autentico show-room come capitava negli anni 50-60 con la presentazione della collezione davanti ad un pubblico numeroso in occasione della vendita di capi di giovani stilisti sud-americani”, così Nino Graziano Luca, l’ideatore di World of Fashion, ha inaugurato la quarta edizione dello Show Room Party – IILA il 15 luglio all’Istituto Italo Latino Americano. Nella sfilata si sono visti abiti realizzati dagli stilisti Elvio Acevedo dall’Argentina, Lisbeth Camargo dalla Colombia e Jehsel Lau dal Messico, che hanno avuto una grande visibilità e successo durante la settimana di AltaRomAltaModa. “Le loro proposte sartoriali combinano l’alta moda con colori ed elementi dei loro paesi di origine, creando stili e tendenze estremamente personali ed eleganti”.

Nella serata è arrivato anche l’appello di Maurizio Passeri, direttore dell’Accademia Italiana Estesia Moda e Cultura, l’ideatore e l’organizzatore, insieme a Esperanza Anzola, delle quattro edizioni dello Show-room Party IILA: “Invito tutti disegnatori latino-americani a contattarmi IMG_5728per selezionarli e inserirli nelle prossime sfilate, ovviamente se c’è la qualità”. Maurizio promuove gli stilisti italiani in Sud-America e viceversa. L’evento, che “rappresenta un veicolo che esprime valori di creatività ed avanguardia, pregi dei giovani rappresentanti della moda e della bellezza del Continente latinoamericano”, si è avvalso della collaborazione delle ambasciate di Argentina, Colombia e Messico in Italia.

Vogliamo far vedere che il Messico non è solo folklore, ma creiamo una nuova tecnologia nel nostro paese”, a parlare è la giovane stilista Jehsel Lau che ha presentato per prima le sue opere. Dice di essere messicana con origini cinesi, per cui lei abbina l’europeo con l’orientale: il suo stile degli abiti di seta pura è uno raffinato, segnato da eleganza e vestibilità, ma anche dalla qualità dei tessuti impreziositi con disegni decorativi. La novità nella sua collezione sono i capi realizzati con materiali contemporanei antimacchia. Jehsel Lau ha iniziato la sua carriera con una linea speciale di abbigliamento per la danza, “un progetto di moda emergente che cerca di trasformare l’indumento di uso quotidiano del ballerino in un indumento fashion e ergonomico”. Con la sua filosofia di “zero spreco” è riuscita a specializzarsi nella personalizzazione cliente a cliente, conservando la diversità e usando “tecniche millenarie ed artigianali”.

Elvio“Il raso, le sete, il taffetà si combinano in armoniosi disegni unici ed eleganti” nella collezione “a m a d a” di Elvio Acevedo, che ha mandato i suoi saluti tramite un messaggio video. Lo stilista argentino è già conosciuto al pubblico italiano dalle scorse edizioni, ma riesce a stupire sempre con le sue creazioni originali. Elvio ha iniziato la sua carriera come “hair stilist” a Córdoba, quando nel 2000 alcune delle sue clienti hanno deciso di affidargli anche la propria immagine ed il proprio abbigliamento. Ma il carattere effervescente di Elvio l’ha portato ancora più in alto: attualmente conduce nella televisione Argentina lo show di moda, stile e gusto Estilosas.

A chiudere in bellezza la sfilata sono state le creazioni della colombiana Lisbeth CamargoLisbeth Camargo, anche lei presente nelle scorse edizioni dello Show RoomParty – IILA. Con la dolcezza e la modestia che contraddistingue una grande promessa della moda sud-americana, Lisbeth ha presentato la propria grintosa linea di abiti da sposa e da cerimonia. Nei suoi lavori sofisticati ed eleganti, realizzati con tessuti preziosi – georgette, raso e organza – si nota la ricerca di linee pulite dove “ogni taglio e ogni forma raggiungono il senso di libertà, forza ed armonia”. L’immagine della donna di oggi nelle opere dei giovani disegnatori latinoamericani rimane sempre una di grande eleganza, personalità, fascino e sensualità.

Raisa Ambros

(22 luglio 2015)

Foto: Fashion News Magazine

Leggi anche:

WORLD OF FASHION, CROCEVIA DI UN INCONTRO ALL’IILA
ZAPATA E VIEDMA: ELEGANZA E CALORE A THE WORLD OF FASHION

IILA PRESENTA I GRANDI AUTORI SUDAMERICANI UNDER40