Libri

Il popolo italiano - incroci e mescolanze di genti e culture

Il popolo italiano: una storia di incroci e migrazioni

Perché scrivere oggi una Storia del popolo italiano? Perché la memoria storica è necessaria per combattere la xenofobia? Ce lo spiega l’autore
Migranti salvati nel Mediterraneo. Fonte Avvenire

Traffico di migranti e fragilità della democrazia

Il libro-inchiesta di Lorenzo Tondo rivela aspetti sconosciuti della giustizia in Italia e fa capire il fallimento delle politiche migratorie europee
insieme a scuola - fonte Carta di Roma

L’utopia concreta dell’integrazione a scuola

Integrare vuol dire creare legami di comunità: il racconto delle esperienze di integrazione nelle scuole italiane nel libro di Vinicio Ongini
Confini in Croazia. Fonte blitzquotidiano

I confini: luoghi di morte, business, diritti sospesi

Io sono confine: il libro del profugo S. Khosravi, tra autonarrazione e analisi sociologica, rivela ipocrisie e limiti delle democrazie occidentali
conseguenze dei disastri ambientali. Foto IOM

Il migrante mette a nudo una cultura ancorata al passato

Partendo dalla sua esperienza di expat, nel libro Migranti per caso la Rigotti analizza il linguaggio dell'immigrazione e aspetti arretrati della nostra cultura

Libri da leggere: autori stranieri, i consigli per agosto

Anche per il mese di agosto, i consigli di lettura dati a Piuculture dai librai del II Municipio. Ecco tutti gli autori stranieri da portare in valigia
Salvataggio in mare della Sea Watch

La Sea Watch e il pensiero politico che ci manca

Un contributo teorico contro la povertà culturale del dibattito politico: il libro di Remotti sui fondamenti teorici della convivenza

Libri da leggere: autori stranieri, i librai consigliano

Per fare un giro intorno al mondo, i romanzi di autori stranieri da leggere per l'estate 2019, consigliati a Piuculture dai librai del Municipio II
Francesca Mannocchi in Libia

Libia, per conoscere la realtà nella sua complessità

Intervista a Francesca Mannocchi: il suo libro esplora il sottile confine tra bene e male in Libia e fa capire ciò che il discorso pubblico nasconde
Nicolò Govoni nella scuola Mazì a Samos

Cambiare il mondo si può

Il libro di N. Govoni, fondatore della scuola per minori rifugiati a Samos: denuncia delle violazioni dei diritti e strumento per cambiare politica