Home Infomigranti

Infomigranti

Infomigranti scuola prima lezione

Infomigranti 2019: riparte il laboratorio di giornalismo

Sabato 26 gennaio nella sede della redazione di Piuculture ha preso il via con 15 studenti la quinta edizione del laboratorio Infomigranti scuola

Filippini a Roma: storie tra migrazione e comunità

Storie d'integrazione: il racconto dei ragazzi di Infomigranti dei cittadini filippini a Roma, nella suggestiva cornice del laghetto dell'EUR

Ragazzi peruviani in Italia: la storia di Sahaba

“Mi sento molto fortunato”. Queste, solo le parole di Sahaba, 17anni, un ragazzo peruviano proveniente da Ayacucho. Si è trasferito a Roma circa 5 anni fa, solo per raggiungere sua madre, che aveva deciso...

Da Casablanca a Roma: le due vite di Imane

Sono le 8 del mattino: tanti ragazzi, ripassando la lezione del giorno, sbadigliando o a passo svelto, si recano a scuola. Ad un'occhiata generale, si direbbe che molte cose li accomunano. Anche Imane, 19...
Bakary coi ragazzi di Infomigranti

La nuova Roma: umanitaria e multietnica

Conoscere la città dal punto di vista dei "nuovi italiani". È questa la sfida di Guide Invisibili, percorso audio che porta i partecipanti a scoprire la loro città con occhi diversi, come quelli di Bakary, una delle voci della guida di Piazza Vittorio
Donne alla Grande Moschea di Roma

Nassima: “La musulmana sofferente? Uno stereotipo”

Nassima porta il velo dall'età di 18 anni ed è sposata con un italiano di religione musulmana. ma se le si parla di sottomissione non ci sta: "Non tutte le donne sono trattate allo stesso modo, dipende dalla zona in cui sei nata e anche dal grado di educazione".
Giardini di Piazza Vittorio

Piazza Vittorio, il mondo in un mercato

Al mercato di Piazza Vittorio, meglio noto come Mercato Esquilino, si trova tutto il mondo: spezie, tessuti, pesce, carne e verdure di paesi lontani si affiancano a quelle vendute nei banchi italiani. Intervista a chi compra e chi vende

Monika: dalla Polonia a Roma per amore

Monika, polacca, si è trasferita a Roma per amore del suo Massimo. la storia di un viaggio verso l'Italia nato per essere breve ma che dura ormai da 13 anni.

La storia di Mohammad Khel: un grande lottatore

Malakhel Mohammad Khel è nato a Nangarhar, Afghanistan, una città molto povera: dove non c'è corrente elettrica, dove non esistono macchine e la gente si sposta esclusivamente a piedi. Dove i bambini non hanno...

Ricominciare da sé stessi: la storia di un migrante camerunese

Molti sono i camerunesi che sono costretti a lasciare il loro paese per venire in Italia, dove sperano di ritrovare la serenità che gli è stata sottratta da guerre, crimini, atti terroristici e discriminazioni....