Home Scuola

Scuola

Reportage dei ragazzi del Che Guevara: il pane a chi serve

Jireen, Rahida, Nabiha  sono andate “sul posto” per realizzare le riprese con un'intervista al pasticcere Gabriele che  fa questo mestiere da 40 anni.

Storia dell’Africa a scuola: cittadinanza e intercultura

Lo studio della storia dell'Africa nelle scuole implica la necessità di riequilibrare la storia europea ed è una forma di educazione alla cittadinanza

Italiano per stranieri, report di Scuolemigranti

Diffusione capillare delle sedi, coordinamento e modello operativo: la rete Scuolemigranti è un punto di riferimento per l'italiano per stranieri.

MSNA: al via il corso di comunicazione di Piuculture

Lezioni ai minori non accompagnati di scrittura, audio, video e montaggio per confezionare un servizio giornalistico
Uno dei lavori degli alunni stranieri per l'anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia

In crescita la presenza di Piuculture nelle scuole

Un volontariato competente e motivato quello realizzato da dieci anni di attività di Piuculture nelle scuole del Municipio II e non solo

Per una scuola inclusiva bisogna fare rete

Per una scuola inclusiva: il seminario organizzato da Piuculture per discutere dell'integrazione scolastica dei bambini stranieri.

Una scuola inclusiva ha bisogno di dialogo e condivisione

Per favorire l’integrazione scolastica è necessaria la collaborazione tra scuola, territorio e associazionismo : il seminario di Piuculture Per una scuola inclusiva
Casa dei Diritti Sociali

Scuole d’italiano per stranieri a Roma, aperte anche d’estate

Le scuole di italiano per stranieri a Roma sono aperte anche d'estate: le sedi e gli orari per frequentare i corsi della Rete Scuolemigranti.

Piccole danze tribali a Io come tu: la bellezza dell’accoglienza

I bambini dell'Istituto Comprensivo Falcone-Borsellino concludono con danze e canti tribali il progetto "Io come tu... la bellezza dell'accoglienza".

Immigrati con-cittadini. Buone pratiche per la vita in comune

Un’occasione per dare voce a chi partecipa alla cura dei beni comuni per costruire un’Italia e un’Europa solidali, in una logica di convivenza