Religioni

Teatro dell’Arcobaleno, in scena uniti oltre le divisioni

Quattordici ragazzi, dai quindici ai diciotto anni, tutti israeliani provenienti dalla Galilea: ebrei, drusi e mussulmani, pronti a calcare la scena.

La comunità Sikh celebra Vaisakhi Nagar Kiran all’Esquilino

Domenica 15 aprile nel quartiere Esquilino, a Roma,  la comunità  Sikh si è ritrovata in occasione della tradizionale celebrazione di Vaisakhi Nagar Kirtan

L’arte nelle religioni: un elemento di unione e di apertura

L’arte, nelle religioni monoteiste, può aiutare le persone di fedi diverse ad avvicinarsi, ricercare il bello ed il bene comune, ciò favorisce il dialogo tra popoli.

Essere un Imam: incontro con Mohamed Ben Mohamed alla Moschea di Centocelle

La Moschea al-huda di Centocelle raccontata dall'Imam Mohamed Ben Mohamed. E spiega: "Il ruolo dell'Imam non è semplice"

Porte aperte alla Grande Moschea di Roma per il dialogo interreligioso

Principio cardine del documento è quello di “ripudiare qualsiasi forma di violenza e terrorismo”.

Nadege racconta dall’Italia: “Anche in Camerun il Natale è la festa della famiglia”

Cibo tradizionale, vestiti nuovi e tanto tempo trascorso in famiglia. Il Natale in Camerun raccontato da Nadege, da un anno e mezzo in Italia

A Mondoreligioni Cha no yu: la cerimonia del té.

L'8 dicembre a Roma i visitatori della manifestazione Mondoreligioni hanno assistito alla Cerimonia del té
Testimoni di Geova rumeni

La comunità straniera dei testimoni di Geova, una religione che parla la lingua di...

Parlare un'altra lingua, venire da un'altra cultura ma credere nella stessa religione: la comunità straniera dei testimoni di Geova a Roma.
Eid al ada 2017 - fotografie di Adamo Banelli

Piazza Vittorio festeggia l’Eid al adha 2017

A Piazza Vittorio i fedeli musulmani hanno festeggiato l'Eid al Adha 2017, la festa del sacrificio che ogni anno riunisce la comunità.

“ Islam e terrorismo: un’associazione infelice ”

Ciò che sta cambiando oggi in Occidente non è l'Islam. Spesso ognuno si porta appresso un bagaglio culturale difficile da conciliarsi con la cultura europea. Intervista a Sumaia Abdirashid