Scuolemigranti

Scuola d’italiano Nino Antola: il mondo dietro i banchi

Come ogni fine maggio alla Nino Antola le lezioni stanno per concludersi e gli studenti si devono preparare per gli esami finali.

Rete Scuolemigranti per “la buona scuola”

Non è una “buona scuola” quella che non sappia vedere tutte le persone che la popolano, comprese quelle che all’istruzione non riescono ad accedere per mancanza di opportunità o che ne vengono escluse.

Sei dei nostri? Opportunità di integrazione nella scuola

“La scuola è il luogo dove si apprendono le conoscenze che poi vengono usate fuori, nel mondo”, o ancora uno specchio “che racconta come sia cambiata la società”

“Sei dei nostri: tutti per uno, uno per tutti!!” in Campidoglio

Il 7 maggio ,sala della Protomoteca incontro conclusivo del progetto sull'integrazione "Sei dei nostri! Tutti per uno, uno per tutti!"

Apriti Sesamo, può realmente aprire le porte

La cooperativa sociale Apriti Sesamo specializzata in servizi educativi svolge attività finanziate da bandi pubblici e dà lavoro a docenti diplomati Ditals e mediatori linguistico-culturali madrelingua. Le scuole sono vincolate all'incertezza dei finanziamenti e...

Associazione Juppiter, l’obiettivo è insegnare l’italiano

Associazione Juppiter, disseminati sul territorio della provincia con un obiettivo: insegnare l'italiano

Insieme Immigrati in Italia: quando lo straniero è una risorsa.

Insieme Immigrati Italia, associazione di volontariato inter-etnica e laica del sud pontino si racconta

Borgo Ragazzi: l’imperativo è imparare dall’italiano al lavoro

Mentre si percorre via Prenestina in direzione Togliatti si ha quasi la sensazione di aver sbagliato indirizzo, nessun edificio, solo le corsie per le vetture e una serie probabilmente infinita di benzinai. Eppure basta salire poche scale per avere l’impressione di lasciare la città...

Altramente, l’italstudio come metodo di insegnamento

Altramente realizza un laboratorio di studio e integrazione fuori dalle classi, durante le lezioni è difficile prestare attenzione alle esigenze individuali

Più bambini stranieri sapranno l’italiano: l’accordo tra Piuculture e il II Municipio

Più Culture e il II Municipio del comune di Roma firmano un protocollo che potrà garantire più corsi ai bambini stranieri.