Cinema

The perfect Candidate

76 Mostra d’arte cinematografica di Venezia: donne in prima fila

Al via il 28 agosto al Lido la Mostra del cinema di Venezia dove le tematiche politiche degli anni scorsi lasciano il posto a racconti intimisti

Nordic Film Fest: Iram Haq racconta il suo film

"What will people say", film di successo a livello internazionale, vuole portare alla luce storie drammatiche per generare un cambiamento.
Piero Tassinari skipper e studioso di lettere antiche su Moya

Piero Tassinari Alla ricerca di Europa per i suoi studenti

Piero Tassinari, skipper e studioso, ha voluto raccontare ai suoi studenti gallesi, in tempi di Brexit, cosa sia l’Europa partendo dal mito

Film sui migranti: 5 titoli per conoscere viaggi e permanenze

Film sui migranti: cinque titoli per raccontare le sfaccettature umane e disegnare la complessità di partenze, arrivi e permanenze.

“Dove bisogna stare”, il docufilm dell’Italia che accoglie

Verrà presentato oggi, 16 gennaio, al cinema Apollo di Roma seguirà la proiezione un incontro speciale con il regista Daniele Gaglianone

Addio al bando Migrarti, nessun rinnovo per il 2019

Il progetto, rinnovato per 3 anni consecutivi, ha dato spazio internazionale all'esperienza diretta di associazioni per l'integrazione e l'accoglienza.

Panahi e il sogno di una ragazza che non si arrende

Marzayeh rappresenta la giovane generazione iraniana, che anche in uno sperduto villaggio, vuole combattere contro i dettami della tradizione

I vincitori della 24° edizione del MedFilm Festival

La serata finale di celebrazione e tutti i vincitori della 24° edizione del MedFilm festival decretati dalle diverse giurie.
Amir Khanbor 29enne di origine iraniana

Amir Khanbor, giurato Piuculture al Med Film Festival 2018

Amir Khanbor, 29enne di origine iraniana, è uno dei giurati del Med Film Festival 2018, e non vede l’ora di cimentarsi in questo nuovo ruolo.
La regista Soudade Kaadan riceve il premio Luigi de Laurentiis a Venezia per il film The day i lost my shadow, il film inaugura il MedFilFest(foto cinematik)

Ngouedi Marocko e Sarra Rejeb giurati Piuculture al MedFestival

Due giovani giurati: Sarra, 23 anni, di origini tunisine, studentessa di Scienze Politiche, Whylton, 31 anni, è cittadino gabonese e Phd a La Sapienza